Premio La Quara 2017

Concorso letterario per short stories Premiazione finale a Borgotaro sabato 26 agosto 2017 In giuria: Antonio Ferrari, Liliana Segre, Ferruccio De Bortoli, Marcello Simoni e Caterina Soffici
Sabato 26 agosto a Borgo Val di Taro si terrà la cerimonia conclusiva della quarta edizione del Premio La Quara, concorso letterario per “short stories”.
Un appuntamento importante e sempre più seguito, di portata nazionale sia per la provenienza dei partecipanti (quest’anno 153, da tutta Italia)che per la presenza di una giuria sempre di grande pregio.
Oltre al presidente Antonio Ferrari, quest’anno a decretare il vincitore (il cui racconto verrà in tempo reale pubblicato sul portale cultura del Corriere della Sera) saranno gli scrittori Caterina Soffici (autrice del romanzo “Nessuno può fermarmi” Feltrinelli Editore)e Marcello Simoni(attualmente in classifica da diverse settimane con “L’eredità dell’abate nero”Newton Compton), Ferruccio De Bortoli e Liliana Segre, ed è proprio grazie all’influenza di Liliana Segre ha portato alla scelta del difficile tema di questa edizione: INDIFFERENZA, scritto a caratteri cubitali, così come l’ha voluto all’ingresso del Memoriale della Shoah al Binario 21 della Stazione Centrale di Milano, dove lei stessa partì deportata per Auschwitz.
 
La cerimonia di premiazione avrà luogo nella piazzetta che da il nome al Premio, piazza La Quara, dove la lettura della classifica finale verrà intervallata dalla lettura di brani dei racconti finalisti con le attrici di Zona Franca, con la conduzione di Francesca Strozzi di TV Parma.
Il Premio è organizzato dall’Istituto Manara in collaborazione con il Comune di Borgo Val di Taro e con il sostegno di Valtarese Foundation New York, Intesa Sanpaolo e Fondazione Monte di Parma.

Per informazioni:

 

Segreteria organizzativa

Premio La Quara

piazza Manara 7

43043 Borgo Val di Taro PR

 

Tel 0525-96796